Customer Login

Lost password?

View your shopping cart

By Barbara Appiano

LA SEMPLICITA’ DEGLI ULTIMI

[..] Ma per la fotografia dei miei primi tre anni di vita, l’abito non c’era. Mamma s’inventò sul momento un vestitino a righe, tipo carcerato, ottenuto dallo smontaggio di una fodera di materasso.
Andammo avanti una settimana, tra prove e controprove e nuovi bagni e lavaggi di capelli, perché nel frattempo mi impolveravo come un soprammobile, giocando nel cortile con gli altri bambini. Un giorno mamma terminò la mirabile opera del mio vestito a righe, un vestito che era veramente un’opera di raffinatezza. Per completarlo ci cucì sopra una spilla della nonna, riciclata, che aveva la forma di uno scarabeo. (Tratto da “Il rammendo dello scarabeo”).

 

isbn: 9788854614253
pag. 146

Descrizione

 

Barbara Appiano lavora presso una multinazionale tedesca che si occupa di automazione industriale. Pubblica la sua prima raccolta di poesie nel 1989 e da allora non ha mai smesso di scrivere, sia poesia sia prosa.
Nel 1991 è ospite del Maurizio Costanzo Show dove ha presentato le sue opere prime; si sono occupati di lei anche Aldo Onorati, Giulio Panzani de La Nazione di Firenze, Remo Bassini della testata La Sesia di Vercelli e Domenico Rea. Grande sostenitrice della difesa degli animali e dell’arte, la sua coscienza si è formata e trasformata anche grazie alla lunga malattia della madre, la cui morte è avvenuta nel 2015.
Nel 2017 all’interno del redazionale del TG5 L’arca di Noè la giornalista Maria Cocozza ha letto uno dei racconti tratto da La solitudine del giaguaro, la raccolta di racconti pubblicata nel 2016 con Ibiskos Editrice Risolo.

 

Share Button

Product Detail

  • ISBN : 9788854614253
  • PAGINE : 146

About The Author

Author

This author did not have detail information